SALERNITANA: la vittoria all'Arechi sul Benevento, un anno fa esatto [VIDEO]

 di Matteo Di Palma  articolo letto 162 volte
Esultanza dopo la vittoria
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
Esultanza dopo la vittoria

Il 9 ottobre 2016 la Salernitana ebbe la meglio nel derby casalingo contro il Benevento. Infatti, un anno fa esatto, la sfida che si tenne a Salerno contro i sanniti in occasione del posticipo domenicale del torneo di Serie B vide i granata ottenere i tre punti grazie ad una partita giocata in modo soddisfacente. Il successo fu possibile mediante le due reti giunte nel primo tempo. Al 31' sugli sviluppi di un corner battuto da Zito, Della Rocca superò Gori con una girata di sinistro siglando il primo gol. Il secondo arrivò al 42' ancora da calcio d'angolo, con la palla che giunse a Luiz Felipe, che con un bolide sotto la traversa chiuse virtualmente la partita, la quale però fu riaperta nell'arco della seconda frazione di gioco. Nella ripresa infatti, al 42' Lucioni con un colpo di testa segnò, ma ormai era troppo tardi, anche se gli ospiti insistettero nel cercare la via del pari anche nei minuti successivi. Al triplice fischio, fu grande la gioia dei calciatori, del tecnico e della tifoseria granata. Di seguito il tabellino del match e a seguire la video-sintesi (dal canale "Benevento in Serie B" di Youtube).

SALERNITANA-BENEVENTO 2-1 (Serie B 2016-17)

SALERNITANA (4-4-2): Terracciano; Perico, Vitale, Bernardini, Luiz Felipe; Della Rocca, Busellato, Improta (40’ st. Laverone), Zito (29’ st. Ronaldo); Rosina, Coda. A disp: Iliadis, Mantovani, Libertino, De Angelis, Caccavallo, Donnarumma, Joao Silva. All: Sannino

BENEVENTO (4-2-3-1): Gori; Venuti, Padella Lucioni, Pezzi (38’ st. Giamfy); Chisbah, Buzzegoli; Jakimovski (9’ st. Cissè), Ciciretti, Melara (26’ st. Pajac); Ceravolo.  
A disp: Piscitelli, Del Pinto, Camporese, Bagadur, De Falco, Brignola. All: Baroni

Arbitro: Manganiello di Pinerolo
Marcatori: 31′ Della Rocca, 42′ Luiz Felipe, 42′ st Lucioni
Ammonito: Ciciretti
Spettori: 14.753 di cui 2000 ospiti circa