SALERNITANA: ventiquattro anni fa, la preziosa vittoria nel derby contro l'Avellino

 di Matteo Di Palma  articolo letto 159 volte
SALERNITANA: ventiquattro anni fa, la preziosa vittoria nel derby contro l'Avellino

Il 10 ottobre 1993 la Salernitana di scena all'Arechi ebbe la meglio contro l'Avellino nel derby che si tenne in occasione della 5^ giornata del campionato di Serie C1 1993-94. La vittoria fu molto importante, con una gara che fu dal risultato incerto dall'inizio all'ultimo. I granata giocarono bene, e sbloccarono il risultato dopo 15 minuti a seguito di una precisa punizione calciata da De Silvestro. Il pari biancoverde giunse più tardi con Fresta, che sfruttò un malinteso tra Facci e l'estremo difensore Genovese. Quando sembrava destinata a finire con un pareggio, la gara propose il colpo di scena al minuto 33 del secondo tempo: un tocco di mano in area da parte dei biancoverdi, a seguito di un calcio di punizione battuto da Fresi, indusse l'arbitro ad assegnare un calcio di rigore per la Salernitana. Dagli undici metri Pisano realizzò il 2-1 finale sotto la Curva Sud, per la gioia dei tanti sostenitori granata. Un gol che sancì la riconciliazione tra squadra e tifosi dopo le contestazioni verificatesi a inizio stagione.

SALERNITANA-AVELLINO 2-1 (Serie C1 1993-94)

Marcatori: 15' De Silvestro, 30' Fresta, 33' st. rig. Pisano

Fonte foto: pagina Facebook "Accadde oggi - Salernitana"