Colantuono, ora i numeri ti sorridono. Ma al botteghino...

25.03.2018 21:00 di Paolo Siotto  articolo letto 1568 volte
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
Colantuono, ora i numeri ti sorridono. Ma al botteghino...

Dieci punti nelle ultime quattro partite per un bottino totale di diciotto punti in quattordici partite. Sono questi numeri di Stefano Colantuono a tre mesi inoltrati dal suo arrivo sulla panchina granata. Quei numeri che, fino a poche settimane fa, non facevano fare i salti di gioia al tecnico granata che ora viaggia ad una media di quasi 1,28 punti a partita. Risultati che, nonostante i prossimi impegni contro Empoli e Bari, possono far dormire sogni tranquilli alla Salernitana in chiave salvezza.

Con 41 punti già all’attivo ed altre dieci gare da giocare, l’obiettivo della permanenza matematica in cadetteria è davvero ad un passo. Potrebbero infatti bastare meno di tre vittorie per assicurarsi la partecipazione al torneo di Serie B anche nel corso della prossima stagione anche se, osservando i numeri registrati al botteghino, l’entusiasmo della piazza non sembra essere alle stelle.

Quest’oggi infatti erano presenti 6692 spettatori, addirittura meno rispetto alla sfida con la Pro Vercelli. Chiaramente la sacra festività delle Palme ha inciso, ma è chiaro che in altri tempi dopo tre risultati utili consecutivi tra cui una netta vittoria nel derby, sugli spalti si sarebbero registrate ben altre presenze. Un chiaro segnale di quanto buona parte della tifoseria si stia allontanando dalla squadra granata. Lotito e Mezzaroma avranno ricevuto il messaggio?