ESCLUSIVA TS- Di Deo: "Domani non si decide il campionato"

28.02.2020 23:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Luigi Gasia
ESCLUSIVA TS- Di Deo: "Domani non si decide il campionato"

Intervistato in esclusiva dalla redazione di TuttoSalernitana, il doppio ex Guido Di Deo ha parlato del momento attraversato dai granata soffermandosi principalmente sulle dichiarazioni di Ventura che, post Livorno, parlò di una squadra stanca: "Il mister ha a disposizione i calciatori tutti i giorni e nessuno meglio di lui può sapere come stiano le cose. Secondo me si riferiva ad una stanchezza mentale, vi posso assicurare che il campionato di serie B logora sul piano psicologico a prescindere da quante partite si fanno in una settimana. Un conto è lottare per la salvezza, un conto per la promozione: nel primo caso puoi mettere in preventivo qualche sconfitta, nel secondo devi sempre fare la gara della vita e non puoi concederti passi falsi. Tutto sommato la Salernitana è lì da inizio stagione, se si iniziano a vincere anche partite come quelle contro il Livorno significa che c'è stata una inversione di tendenza rispetto alle ultime stagioni". 

Di Deo prosegue: "E' normale che durante una stagione possano esserci degli alti e bassi, è altrettanto normale che la B sia un campionato estenuante e ci vogliono tante qualità e non solo tecniche per arrivare alla fine in ua posizione ottimale. Secondo me Ventura sta svolgendo un ottimo lavoro, è chiaro che adesso si entra nella fase decisiva e il segreto sta tutto nel rendimento di quegli elementi che hanno trovato meno spazio, ma che dovranno tirar fuori qualcosa in più per consentire a chi ha tirato la carretta di rifiatare". Infine sulla gara di domani: "So che mancherà Djuric, si tratta di un'assenza pesante. A maggior ragione toccherà agli altri attaccanti dare una bella risposta sul campo. Sono d'accordo col mister quando dice che non è decisiva, dopo Frosinone ci saranno altre 12 partite e tanti punti in palio. Certo, se la Salernitana dovesse tornare a casa con un risultato positivo..."