EZIO CAPUANO A TS: "La Salernitana ha un potenziale da prima fascia. Su Fabiani..."

15.12.2018 23:00 di Antonio Grimaldi  articolo letto 1443 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
EZIO CAPUANO A TS: "La Salernitana ha un potenziale da prima fascia. Su Fabiani..."

L'istrione della panchina, ovvero Eziolino Capuano, in esclusiva ai nostri microfoni, parla della Salernitana, in attesa di rientrare in pista e di passare come ha sempre fatto dalle parole ai fatti. Lui la Salernitana la conosce alla perfezione, l'ha vista varie volte all'opera, è in grado di esaminare con dovizia di particolari il momento critico dei granata e di fornire giudizi più che attendibili.

Mister, è sempre convinto delle grandi potenzialità della Salernitana di quest'anno?

"Convintissimo. La Salernitana ha un potenziale importantissimo, fino alla pausa di campionato, pur non giocando un gran calcio, era stata precisa e pragmatica, raccogliendo tanti punti. Dopo la pausa, c'è stato indubbiamente un calo di prestazioni. Ma Colantuono sono certo che userà gli argomenti giusti per risollevare il gruppo da questa situazione".

Osservazione sui cambiamenti fatti e rifatti, era il caso secondo lei?

"I cambiamenti di modulo? Normale si cerchi di cambiare quando le cose non vanno. E' un momento critico, ma ora a Carpi serve una sterzata immediata, per prima cosa i calciatori debbono mostrare attaccamento alla maglia, visto che quella col Brescia è stata una delle prestazioni più brutte degli ultimi anni. Ho sentito le dichiarazioni di Colantuono e dei calciatori, hanno gran voglia di riscatto".

E' positivo o negativo il fatto di aver troppe scelte a disposizione per un allenatore?

"Ho allenato Bellomo, per me è un fuoriclasse ed è uno che ha giocato pochissimo. Colantuono ha la fortuna di avere una gran rosa a disposizione, i malumori sono fisiologici, chi non gioca crea sempre problemi e l'allenatore diventa il colpevole o il nemico personale. In una partita inguardabile come contro il Brescia, l'allenatore non c'entra, sembrava un gregge in mezzo al campo".

Colantuono rischia in caso di sconfitta a Carpi?

"Rischia secondo me non con la sconfitta ma solo se si dovesse ripetere una prestazione come quella di lunedì scorso".

Si avvicina il mercato, ha qualche suggerimento per Fabiani?

"Suggerimenti? Reputo Fabiani uno degli operatori di mercato più in gamba a livello nazionale. Non ha bisogno di suggerimenti. Sa già come e dove intervenire".