SALERNITANA: Chievo, sì per Kiyine: il giocatore prende tempo. Proposto Memushaj. Cerci ci pensa!

12.07.2019 23:49 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
SALERNITANA: Chievo, sì per Kiyine: il giocatore prende tempo. Proposto Memushaj. Cerci ci pensa!

Sofiane Kiyine si avvicina alla Salernitana. Stando alle indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, il Chievoverona e la società granata hanno trovato l'accordo sulla base di un trasferimento a titolo definitivo. La palla passa al giocatore, al momento restio ad accettare Salerno soprattutto in virtù delle proposte da parte di club anche esteri di categoria superiore. I buoni rapporti con Claudio Lotito e Giampiero Ventura e la possibile promessa di firmare con la Lazio potrebbero spingerlo ad accettare, al momento le possibilità che l'affare vada in porto sono del 50%. In difesa si attende un confronto domani mattina con Matteo Bianchetti, un centrale di spessore che ha fatto benissimo con Spezia e Verona e che si è proposto fortemente in queste ore.

Come da noi anticipato, invece, Alessio Cerci e Cristiano Lombardi sono due obiettivi importanti per il reparto offensivo: con il primo sta parlando direttamente il tecnico Ventura dopo l'ok di Lotito annunciato a TuttoSalernitana dieci giorni fa, il secondo potrebbe svolgere le visite mediche domattina. Si tratterebbe di altri due tasselli di qualità. E, a proposito di qualità, questa mattina l'agente Mario Giuffredi ha proposto Memushaj alla Salernitana, altra indiscrezione della quale vi parlammo un mese fa. Ad ora le possibilità che l'affare vada in porto non sono elevatissime perchè, col sì di Kiyine e gli arrivi di Maistro e Firenze, il reparto sarebbe troppo affollato a meno che non vadano via Odjer e Akpro oltre che Mazzarani. Se ne riparlerà eventualmente a metà della prossima settimana, occhio ad un possibile scambio con Lamin Jallow che piace tantissimo al Pescara.

Quanto a Niccolò Giannetti è fatta: arriva a titolo definitivo e firma un triennale. Altre operazioni in uscita: Mazzarani piace molto al Siena, Altobelli potrebbe tornare a Vercelli, Perticone è stato richiesto da Cesena, Novara e Venezia, Schiavi era nelle idee del Cosenza, Rosina aspetta una chiamata del Monza ma accetterebbe volentieri la Virtus Entella, Signorelli rescinderà il contratto, Kalombo potrebbe raggiungere Cernigoi, Musso ed Esposito al Rieti, Orlando sarà valutato da Ventura così come Castiglia (quasi certo di andar via), il Livorno è di nuovo su Odjer espressamente richiesto da mister Breda.