COSENZA: si valuta il dopo Pillon

20.03.2020 18:30 di TS Redazione   Vedi letture
Fonte: TuttoB.com
© foto di Nicola Ianuale/TUTTOmercatoWEB.com
COSENZA: si valuta il dopo Pillon

Nella serata di mercoledi, come un fulmine a ciel sereno, è arrivato il comunicato ufficiale delle dimissioni da tecnico del Cosenza di Giuseppe Pillon. Il trainer ex Pescara ha preferito restare vicino alla famiglia a Treviso in questo momento particolare per l'Italia. Con Pillon in panchina la rotta non è cambiata: i calabresi sono scesi al penultimo posto, come al termine della gestione Braglia, con 4 punti raccolti in 5 gare frutto di un pareggio, una vittoria all'esordio e tre sconfitte, i play-out ora distanti sei punti ma con la Cremonese che ha una partita in meno. Per la sostituzione il nome caldo è quello di Piero Braglia, che potrebbe ritornare in panchina ad un mese circa dall'esonero. Non è esclusa la possibilità di promuovere Roberto Occhiuzzi, a cui è stata affidata momentaneamente la squadra. Il giovane trainer è stato il secondo allenatore sia nella gestione Braglia che in quella Pillon. Lo stesso Occhiuzzi era in corsa per la successione di Braglia ma poi la scelta è caduta su Pillon. Il tempo però gioca a vantaggio della dirigenza rossoblù. Con la ripresa dei campionati non ancora fissata, i calabresi potranno scegliere con calma il timoniere che dovrà provare a spingere il Cosenza alla seconda salvezza consecutiva.