MERCATO: il retroscena di gennaio, no a due attaccanti

12.03.2020 12:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
MERCATO: il retroscena di gennaio, no a due attaccanti

In queste ore stanno emergendo una serie di dettagli che spiegano come mai la Salernitana abbia deciso di non intervenire a gennaio nel reparto offensivo. Secondo indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, nelle ultimissime battute la Cremonese aveva fatto una offerta sostanziosa per Lamin Jallow e successivamente aveva messo sul tavolo delle trattative uno tra Fabio Ceravolo e Daniel Ciofani. Alla base del no secco del direttore generale Angelo Fabiani non solo l'età e lo scarso rendimento del girone d'andata ma anche e soprattutto i rifiuti estivi di entrambi. Scelta dunque di principio oltre che tecnica. Assolutamente condivisibile, come rimarcato da tutti i tifosi di fede granata