MERCATO: la Lazio accoglierebbe a braccia aperte un calciatore granata

19.11.2019 17:30 di TS Redazione   Vedi letture
Fonte: laziosiamonoi
© foto di Federico Gaetano
MERCATO: la Lazio accoglierebbe a braccia aperte un calciatore granata

L’avventura a Salerno è partita in salita, con zero presenze nelle prime sette giornate a causa di un infortunio. Il classe ’95 Cristiano Lombardi è tornato a disposizione di Ventura un mese fa, nelle ultime cinque ha messo insieme 235’. Nella testa del presidente, però, si sta facendo largo l’idea di riportare Lombardi alla base e rimetterlo a disposizione di Inzaghi che lo stima moltissimo e che nell’agosto 2016, con coraggio, lo fece debuttare alla prima del suo nuovo corso, con tanto di gol a Bergamo contro l’Atalanta. La Lazio è casa di Cristiano, tornerebbe di corsa in biancoceleste, anche vedendo ridursi gli spazi a disposizione. Sarebbe un modo per rimettersi gioco, sperando di ripercorrere le orme di Cataldi che a Roma sembrò tornare solo di passaggio e che invece ora si sta affermando e sta scalando posizioni nelle gerarchie dell’allenatore. Lombardi, nella stagione 16-17, giocò diciannove volte con l’aquila sul petto, segnando un gol e mezzo. Quello già citato contro l’Atalanta e poi procurando quello del vantaggio e della vittoria a Reggio Emilia, contro il Sassuolo, finito poi sul tabellino come autorete di Consigli. Lombardi può fare la seconda punta, l'ala, l'esterno nel 3-5-2. È un jolly che potrebbe tornare utile a Inzaghi. Per ora è un’idea di Lotito, è il patron che la sponsorizza, ma se ne riparlerà tra qualche settimana.