MERCATO: Salernitana, il punto della situazione in entrata

20.07.2019 17:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
MERCATO: Salernitana, il punto della situazione in entrata

Settimana abbastanza priva di novità per quanto riguarda la Salernitana. Se le ufficialità dell'attaccante Niccolò Giannetti e del centrocampista Sofiane Kiyine erano una pura formalità, l'unico movimento in entrata concreto è quello dell'ex difensore del Benevento Jean Claude Billong. Mancano all'appello, dunque, almeno tre dei sette rinforzi invocati in conferenza stampa da Giampiero Ventura entro il 18. Il mister è convinto che il grosso sia stato fatto ed occorreranno pochi ritocchi per essere competitivi e possibilmente divertire, ma il mercato condotto dalle big ridimensiona l'operato della Salernitana. Cosa si possono aspettare i tifosi? A stretto giro di posta nulla di particolare, a meno che Alessio Cerci non abbassi le pretese economiche e venga incontro alla società. Il ds Angelo Fabiani assicura che non c'è mai stata una trattativa e che eventualmente il problema non sarebbe legato all'ingaggio ma ad una condizione fisica ad ora precaria, ma certamente Cerci non veniva a Salerno sette giorni fa tanto per passare una giornata con un allenatore che, in verità, si è abbastanza infastidito per la mancata fumata bianca.

Per il resto circolano sempre gli stessi nomi. Andrea Rispoli, ad ora, non è mai stato contattato, sulla destra potrebbe arrivare qualcosa ma Ventura sta provando anche Cicerelli. La pista Jacopo Dall'Oglio si è raffreddata: manca l'intesa sulla durata contrattuale. Smentita la pista Gerbo, non ipotizzabile nemmeno il ritorno di Joseph Minala. Matteo Bianchetti aspetta soltanto una chiamata, ma se Karo e Carillo dovessero convincere l'allenatore è evidente che il reparto arretrato non subirebbe altre modifiche. Proposto senza fortuna il giovane mediano del Verona Andrea Danzi.