MERCATO: Salernitana, il punto della situazione in uscita

08.08.2019 18:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
MERCATO: Salernitana, il punto della situazione in uscita

"Nessuna novità" il laconico commento dell'agente di Alessandro Rosina, calciatore da tempo in lista di sbarco per il quale si spera di trovare presto una sistemazione magari per investire i 350mila euro netti risparmiati per un giocatore di livello che colmi le lacune dell'organico. La pista Monza sembra essersi raffreddata, mister Brocchi ha lasciato intendere che manca soltanto un centravanti di spessore e difficilmente si provvederà ad acquistare gente in ruoli diversi. Occhio, dunque, al ritorno di fiamma della Virtus Entella che, a quanto pare, propone un contratto annuale garantendo un futuro in dirigenza o come allenatore del settore giovanile. Rosina spinge per un biennale e non ha fretta di chiudere, non è certo utopia immaginare che la querelle si risolverà nelle ultimissime battute di mercato magari approfondendo la chiacchierata informale fatta a inizio luglio con l'Alessandria, club che gli permetterebbe di riavvicinarsi alla famiglia. 

Quanto agli altri giocatori nessuna ufficialità nell'imminenza, ma tante operazioni ben avviate. Daniele Altobelli viaggia verso San Benedetto, Kalombo è stato proposto alla Paganese al pari del portiere Stefano Russo, Signorelli e Perticone non hanno offerte allettanti e si rischia di tenerli a busta paga e fuori lista fino a gennaio, Morrone potrebbe farsi le ossa a Rieti come suggerito anche dal tecnico Giampiero Ventura. Nelle ultime ore di mercato si potrebbe provare l'assalto ad una punta di spessore, ma soltanto se partissero sia Milan Djuric, sia Emanuele Calaiò. Il primo piace molto al Padova, ma non scende di categoria, il secondo potrebbe essere proposto all'ambiziosa Juve Stabia sebbene sussista un interesse del Catania. Lamin Jallow è quello che ha convinto di meno, ma è giovane e Ventura potrebbe lavorarci.