AVELLINO-SALERNITANA: ecco come è Andata

11.03.2018 12:00 di Matteo Di Palma  articolo letto 282 volte
Minala
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
Minala

Il 15 ottobre 2017 si è tenuta la sfida di andata tra Avellino e Salernitana. Allo stadio "Partenio" si è assistito ad uno scoppiettante 2-3, per la gioia dell'allora mister Bollini e dei calciatori granata, nonché dei tanti tifosi giunti da Salerno e provincia. Se nel primo tempo la partita non ha visto reti, nella ripresa già al quarto minuto si è avuta la prima marcatura, con Kresic di testa sfruttando una punizione di Molina. Al 15' dagli sviluppi di un corner Laverone, con una deviazione di Odjer, ha poi segnato il raddoppio per gl irpini. Ma il momento di gloria dei biancoverdi è stato parzialmente interrotto al 28' per via della rete di Rodriguez dagli sviluppi di un calcio d'angolo, per poi esaurirsi definitivamente al 40' con la rete di Sprocati, messa a segno con un destro chirurgico. La sfida sembrava destinata a finire in parità, ma al sesto minuto di recupero Minala ha regalato il definitivo vantaggio per i granata, grazie ad un altro gol segnato in seguito ad un calcio d'angolo. Di seguito il tabellino del match.

AVELLINO-SALERNITANA 2-3

AVELLINO (4-4-2): Radu; Ngawa, Kresic, Migliorini, Rizzato, Laverone (39'st Lasik), D'Angelo, Di Tacchio, Molina (20'st Paghera); Castaldo, Ardemagni (35'st Bidaoui).
A disp: Lezzerini, Iuliano, Falasco, Pecorini, Suagher, Marchizza, Moretti, Asencio, Camarà. All: Novellino

SALERNITANA (3-4-3): Radunovic; Mantovani, Schiavi, Bernardini; Kiyine (28'st Bocalon), Minala, Odjer (20'st Ricci), Vitale; Cicerelli, Rodriguez, Sprocati (14'st Rosina).
A disp: Adamonis, Asmah, Zito, Signorelli, Gatto, Rossi, Pucino, Alex, Kadi. All: Bollini

Arbitro: Fourneau di Roma 1
Marcatori: 4'st Kresic, 15'st Laverone, 28'st Rodriguez, 40'st Sprocati, 51'st Minala
Ammoniti: Odjer, Molina, Minala