CALABRO: "Salernitana avvantaggiata emotivamente dal gol segnato all'inizio. Il rigore? Non so se c'era, non l'ho visto"

 di Matteo Di Palma  articolo letto 869 volte
© foto di Giuseppe Scialla
CALABRO: "Salernitana avvantaggiata emotivamente dal gol segnato all'inizio. Il rigore? Non so se c'era, non l'ho visto"

Il tecnico del Carpi, Antonio Calabro, intervistato dopo la gara contro la Salernitana da RadioBussola24, si è così espresso: "La Salernitana ha giocato una buona partita, si chiudeva bene e ripartiva. Loro hanno avuto il merito di segnare da calcio d'angolo, e questo li ha avvantaggiati emotivamente, giocando meglio nel corso del primo tempo. Credo che questa gara, che ci ha visti rimontare lo svantaggio in due occasioni, abbia lanciato diversi segnali, sia positivi che negativi, che dovrò valutare al meglio nei prossimi giorni. Il calcio di rigore? Non lo so se c'erà, non ho potuto vederlo. Inoltre si tratta di un tipo di domanda a cui in genere preferisco non rispondere. Quanto sarà diversa Carpi-Salernitana in campionato rispetto alla gara di questa sera? Credo che ogni partita sia una storia a sé".