CAMPIONATO: incognita ripartenza campionato

24.03.2020 09:30 di TS Redazione   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
CAMPIONATO: incognita ripartenza campionato

L’assemblea della Lega Calcio di serie A è fissata per oggi. In videoconferenza i 20 presidenti potrebbero arrivare anche ad un’altra resa: la consapevolezza che il 3 maggio il campionato italiano non potrà riprendere. Né a porte chiuse né in altro modo. Fisseranno – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – una nuova data (il 17 maggio se non addirittura il 31 maggio) per la ripresa del campionato o alzeranno le mani e rinvieranno e basta a tempo indeterminato la ripartenza Vedremo. Intanto, per evitare il collasso, le società si muovono in anticipo. C’è anche un capitolo «denso» dedicato al mondo del gaming. Il presidente Paolo Dal Pino e l’ad Luigi De Siervo, avranno il via libera per chiedere una revisione del Decreto Dignità che di fatto ha cancellato ogni forma di sponsorizzazione delle società di scommesse. D’altra parte, i danni per lo stop alla stagione sono enormi: 170 milioni bruciati anche se il campionato dovesse riprendere e arrivare alla fine. Tra le idee anche quella di un nuovo gioco della serie A, una specie di gioco «salvapallone».