CHIEVO-SALERNITANA: le probabili formazioni. Dubbio sul modulo, Jallow dal 1'

17.02.2020 08:30 di Valerio Vicinanza   Vedi letture
Lamin Jallow
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
Lamin Jallow

Obiettivo terzo posto per la Salernitana, che questa sera al Bentegodi avrà l'occasione di portarsi ad una sola lunghezza dalla promozione diretta. Granata che hanno totalizzato 10 punti in questo 2020, un ruolino di marcia che ha permesso agli uomini di Ventura di portarsi a ridosso delle prime della classe. Il Chievo, invece, è reduce dal pareggio esterno sul campo del Pisa e nelle ultime otto sfide ha ottenuto una sola vittoria. A dirigere la gara sarà il signor Francesco Fourneau della sezione di Roma1.

COME ARRIVA IL CHIEVO - Mister Marcolini può contare sui rientri di Cotali e Obi, mentre deve ancora fare a meno di Di Noia. Ce la fa anche Meggiorini, uscito acciaccato dalla gara col Pisa. I clivensi dovrebbero proporre il 4-3-1-2: davanti a Semper dovrebbe esserci la linea a quattro composta da Dickmann, Leverbe, Cesar e Renzetti, mentre in mediana ci saranno Segre, Esposito e Giaccherini, con uno tra Garritano e Vignato alle spalle del tandem Meggiorini-Ceter.

COME ARRIVA LA SALERNITANA - Squadra quasi al completo per i granata, che devono rinunciare solo allo squalificato Lopez e agli infortunati Heurtaux, Cerci e Mantovani. Dubbio di modulo per il tecnico Ventura, che potrebbe schierare il 3-5-2 o il 4-4-2: nel primo caso solita linea a tre composta da Aya, Migliorini e Jaroszynski, con Akpa Akpro, Dziczek e uno tra Di Tacchio e Maistro in mediana, Cicerelli e Lombardi sugli esterni mentre in avanti Djuric-Jallow. In caso di passaggio al 4-4-2 Aya potrebbe scalare a destra come terzino, con Kiyine sul fronte opposto e la coppia Migliorini-Jaroszynski in mezzo.

Le probabili formazioni

Chievo (4-3-1-2): Semper; Dickmann, Leverbe, Cesar, Renzetti; Segre, Esposito, Garritano; Giaccherini; Meggiorini, Ceter. Allenatore: Michele Marcolini.

Salernitana (4-4-2): Micai; Aya, Migliorini, Jaroszynski; Lombardi, Akpa Akpro, Dziczek, Di Tacchio, Cicerelli; Djuric, Jallow. Allenatore: Gian Piero Ventura.