CREMONESE: sciopero del tifo un vantaggio o uno svantaggio per i granata?

08.11.2019 20:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
CREMONESE: sciopero del tifo un vantaggio o uno svantaggio per i granata?

Guai a sottovalutare la partita di domenica pomeriggio. Sarà pur vero che la Cremonese ha una classifica preoccupante e che a Cosenza ha giocato la peggior partita del 2019, ma la rosa è di assoluto spessore e l'ambiente sarà particolarmente infuocato. Gli ultras della curva hanno deciso di entrare nel riscaldamento, esporre uno striscione di protesta e restare all'esterno della struttura nell'arco dei 90 minuti senza sostenere la squadra: un clima surreale che potrebbe pungere nell'orgoglio i giocatori o sortire l'effetto contrario grazie alla spinta dei 700 ultras in arrivo da Salerno. La dirigenza sta provando a convincere la curva a tornare sui propri passi, anche gli abbonati per gli altri settori sembra si siano dissociati e vogliono cantare e incoraggiare la Cremonese fino alla fine. Di certo la componente ambientale avrà un peso non indifferente.