DJURIC: l'anno scorso tripletta e pallone a casa, il Cittadella lo teme

06.12.2019 16:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
DJURIC: l'anno scorso tripletta e pallone a casa, il Cittadella lo teme

Nelle dichiarazioni prepartita traspare una certa preoccupazione dei calciatori del Cittadella nei confronti di Milan Djuric, uno degli ex della sfida in programma domani pomeriggio al Tombolato tra due squadre affamate di punti e desiderose di alimentare i sogni promozione. Il portiere Alberto Paleari, ai microfoni di TuttoSalernitana, ha ricordato la tripletta che mandò al tappeto i veneti in un Arechi deserto, ma rivitalizzato dalla performance strepitosa del centravanti, anche Romano Perticone ha tessuto l'elogio di un ragazzo che bomber non è mai stato, ma che comunque può dare un buon contributo se messo in condizioni. L'ex Cesena scalda i motori, con ogni probabilità scenderà in campo dal primo minuto anche a causa delle condizioni fisiche non perfette di Giannetti e Gondo. Il suo sogno è quello di rivivere quel magico pomeriggio di aprile, quando portò il pallone a casa e strappò la prima ovazione del pubblico. In quel caso furono determinanti gli assist di Rosina, stavolta tocca Kiyine che certo non ha meno qualità.