FABIANI: "Colantuono non rischia. Le sue parole sul mercato sono state strumentalizzate"

 di ts redazione  articolo letto 943 volte
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
FABIANI: "Colantuono non rischia. Le sue parole sul mercato sono state strumentalizzate"

Nell'intervista concessa al Mattino, il ds Fabiani ha parlato anche della situazione relativa a Stefano Colantuono il quale, a detta del dirigente granata, non è assolutamente a rischio esonero.

Colantuono rischia?

"Ma cosa dovrebbe rischiare? Queste sono le solite cose che escono fuori quando mancano i risultati. Le valutazioni sulla conduzione tecnica sono altre. Se una squadra macina gioco e si procura occasioni da gol, l'allenatore non può certamente andare in campo e spingerla in porta".


Il tecnico si è detto deluso dal mercato di riparazione...

"Sono state strumentalizzate le sue parole e ho sentito dire tante stupidaggini. Colantuono ha detto la verità: nessuno di noi era soddisfatto del mercato perché non si è preso un calciatore che poteva tornarci utile. Dirò di più: Lotito e Mezzaroma in una riunione a Roma avevano dato il placet per l'acquisto di un centrocampista con determinate credenziali. Purtroppo il mercato non ha offerto quello che si cercava".