FABIANI: "Non possiamo durare 20'. Bisogna far girare le gambe, non la lingua"

 di ts redazione  articolo letto 462 volte
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
FABIANI: "Non possiamo durare 20'. Bisogna far girare le gambe, non la lingua"

Angelo Fabiani non ci sta. Il direttore sportivo granata non accetta il pareggio arrivato sabato con l'Ascoli ma soprattutto non digerisce la prestazione offerta dalla squadra di Bollini. Sulle colonne del quotidiano La Città, il dirigente granata ha sbottato: "Avremmo dovuto interpretare l’intera gara con lo spirito avuto in avvio. Inspiegabilmente, invece, quei meccanismi sono venuti meno. Non possiamo durare 20 minuti, bisogna svegliarsi. Se ci mettiamo in testa d’interpretare non dico i 90, ma almeno 70 minuti di una gara con lo spirito giusto possiamo battere chiunque".

E questa volta il monito è per tutti: "Ce l’ho con chiunque non faccia proprio questo messaggio, se c’è gente che non lo capisce sono problemi suoi. Se qualcuno pensa che il suo compito lo fa il compagno che gli sta vicino, non va bene. I clown stanno al circo, i calciatori invece in campo e lì occorre dare il 300%. Bisogna far girare le gambe, non la lingua. Altrimenti, gennaio è alle porte".