IL GOL PIU’ BELLO: una punizione spettacolare che non basta al Trapani

08.10.2019 14:30 di Rocco Della Corte   Vedi letture
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com
IL GOL PIU’ BELLO: una punizione spettacolare che non basta al Trapani

Non basta Anthony Taugourdeau al Trapani per festeggiare la prima vittoria in casa. Nella gara della verità, dopo un pari e una vittoria, gli uomini di Baldini si portano in vantaggio con la perla su punizione del trentenne centrocampista francese, prima di subire il ritorno dei campani che in dieci minuti la ribaltano e la portano a casa. Al 20esimo del primo tempo, da posizione centrale, la parabola disegnata da Taugordeau è davvero perfetta: pallone che si alza, supera la barriera, gira e si insacca dopo aver sbattuto violentemente sul palo alla sinistra di Russo. Un 1-0 meritato per quanto si è visto in campo, soprattutto nel primo tempo. Nella ripresa le due belle marcature di Canotto e Forte regalano la prima gioia al team di Caserta, portando in dotazione tre punti che consentono alla Juve Stabia di lasciare l’ultimo posto in solitaria e agguantare proprio i siciliani in condominio con Trapani, Cosenza e Spezia. Successo di platino per le Vespe, passo indietro per il Trapani che tuttavia recrimina per non aver saputo chiudere un match completamente in controllo fino a metà secondo tempo.