IL MIGLIORE IN CAMPO: quasi nessuna sufficienza, ma Maistro ci mette qualità

18.02.2020 13:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
IL MIGLIORE IN CAMPO: quasi nessuna sufficienza, ma Maistro ci mette qualità

Individuare un migliore in campo nella sciagurata partita di ieri sera è obiettivamente difficile, del resto anche chi ha vinto non ha certo brillato e conquistato voti altissimi. Figuriamoci, dunque, quanto sia complesso salvare un calciatore allenato da Ventura. L'unica sufficienza l'abbiamo attribuita a Fabio Maistro che, pur calando progressivamente nel corso del secondo tempo, è stato l'unico a metterci un pizzico di qualità e a saltare l'uomo nell'uno contro uno. Abile a non dare punti di riferimento grazie ad una collocazione tattica solo teoricamente inedita, l'ex Rieti ha cercato  gloria personale in due circostanze sfornando anche qualche cross interessante. Un 6 meritato per un ragazzo che sta ritrovando una certa continuità e che Tare, da Roma, segue sempre con grandissimo interesse.