LE ALTRE di B: l’Empoli degli ex Bittante, Donnarumma e Terracciano

 di Vitantonio Polito  articolo letto 401 volte
© foto di Luigi Gasia/TuttoJuveStabia.it
LE ALTRE di B: l’Empoli degli ex Bittante, Donnarumma e Terracciano

L’Empoli, allenato nella scorsa stagione da Giovanni Martusciello, si è piazzato in terzultima posizione nella massima serie. Proprio all’ultima giornata è retrocesso in Serie B con 32 punti.  Per il prossimo campionato la società toscana ha affidato il ruolo di allenatore a Vincenzo Vivarini, tecnico che ha l’obiettivo di riportare la squadra in Serie A. Intanto i giocatori hanno svolto un ritiro estivo “casalingo” presso la nuova e bella struttura inaugurata la scorsa stagione a Monteboro. Il gruppo ha dormito nel  quartier generale, cosiddetto “Casa Azzurri”, invece gli allenamenti  sono stati effettuati prevalentemente sul campo “Sussidiario”. La novità è che alcune parti dell’allenamento sono state svolte in musica per tenere alto il ritmo ed il morale durante i giorni di lavoro sotto un sole cocente. La squadra ha già disputato diverse amichevoli estive proprio ad Empoli e Forte dei Marmi. Non poteva iniziare in maniera peggiore la stagione 2017-18 dell’Empoli, che nel secondo turno eliminatorio della Tim Cup viene espugnata al Castellani dal Renate, club di Lega Pro. La partita era finita in parità con il punteggio di 2-2, poi ai rigori viene sconfitta a causa degli errori dal dischetto di Vaseli, El Kaddouri e dell’ex granata Donnarumma.  In chiave mercato la società sta valutando diverse opzioni per costruire una rosa competiva, con l’innesto di giovani under e giocatori esperti per la categoria. Sono state diverse le cessioni prestigiose della scorsa stagione in serie A, tra cui Skorupsky, Maccarone, Costa, Barba, Dioussè e Pucciarelli che sono tornati in serie A e in campionati esteri.  Di certo vi sono tutti i buoni propositi per disputare un buon campionato. Chissà se la squadra rivoluzionata riuscirà a tornare in Serie A. Staremo a vedere.