MARKETING: nasce il primo storico album sulla storia della Salernitana

11.12.2019 12:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
MARKETING: nasce il primo storico album sulla storia della Salernitana

E' stato presentato questa mattina presso la sala conferenze della concessionaria "Interauto" di Salerno il primo album ufficiale dedicato esclusivamente alla storia della Salernitana, un pezzo da collezione unico e decisamente suggestivo realizzato dall'U.S. Salernitana in collaborazione con il gruppo "Creatiwa Studio" che ha curato tutto nei dettagli regalando alla città e alla tifoseria un qualcosa di assolutamente unico ed emozionante. L'evento, aperto da un video celebrativo impreziosito da un focus sul capo ultras Ciccio Rocco, ha richiamato l'attenzione degli esponenti della tifoseria organizzata, dei primi giornalisti che hanno raccontato in passato le vicende del cavalluccio marino e di vecchie glorie come Antonio Capone, Gigi Genovese, Fulvio De Maio e Luca Fusco. "Abbiamo lavorato per due mesi giorno e notte" hanno dichiarato i membri dello staffo senza nascondere la propria commozione mentre in sottofondo si ascoltava il coro "Semplice" "un motivetto scelto non a caso perchè certifica l'amore della gente nei confronti della Salernitana. Oggi sui social ci si chiede perchè questi padri abbiano abbandonato lo stadio negli ultimi tempi, sarebbe bello che la passione del pubblico si trasformasse in quell'Arechi pieno che tutti abbiamo imparato a conoscere e ad amare. In occasione della celebrazione del centenario ci saranno tantissimi altri eventi, ringraziamo la società che ha inteso darci fiducia e tutti coloro che hanno dato un grosso contributo. La maglia granata è una fede, ieri sera ultimando il video abbiamo provato un qualcosa di molto forte e chi ama la Salernitana sa di cosa sto parlando".

Parola, poi, al noto giornalista di Liratv Gigi Murante: "Sono qui in rappresentanza dei giornalisti di un tempo, vedo tanti colleghi di vecchia data che mi preme salutare con affetto perchè qualcuno, per amore, ha commentato le sorti della Salernitana in terza categoria, quando per tutti era più semplice farsi da parte. Saluto anche figure come Giovanni Vitale, uno che ha raccontato la storia con una serie innumerevole di aneddoti che hanno entusiasmato le nuove generazioni. Quanto all'album abbiamo provato a ricordare tutti i giocatori più rappresentativi, chiediamo scusa anticipatamente se abbiamo dimenticato qualcuno ma non è stato voluto. Raccontare i nostri cento anni è un qualcosa di eccezionale, il titolo sentimento granata non è certo casuale".

Molto interessanti gli interventi di tante vecchie glorie che, conoscendo le potenzialità della tifoseria, hanno lanciato un appello affinché si possa ricreare quel clima che faceva tremare le gambe a tutti gli avversari a prescindere dalle categorie. La grande sorprese è che l'album (di 115 pagine) sarà interattivo: scaricando l'applicazione "Sentimento granata" negli store ufficiali Android ed Apple sarà possibile, inquadrando le figurine, vedere i gol più belli, i festeggiamenti per le promozioni e le coreografie della curva raccontate dai giornalisti e dai tifosi di vecchia data. Suggestiva anche la copertina: in bella vista lo storico capitano Roberto Breda, non potevano mancare i tecnici Delio Rossi e Zdenek Zeman e il recordman Luca Fusco.Focus sulle maglie, sui simboli, sui capitani, sui giocatori di maggiore militanza e la prima promozione in serie A. A breve saranno comunicati prezzi e modalità d'acquisto, per Natale un regalo sicuramente originale che contribuirà ad acuire il senso di appartenenza nelle giovani generazioni.