SALERNITANA - A Tifosissimi sulla sentenza del TAR: “Una vergogna”

25.05.2019 14:00 di Antonio Siniscalchi   Vedi letture
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
SALERNITANA - A Tifosissimi sulla sentenza del TAR: “Una vergogna”

Ultima puntata della terza edizione del programma Tifosissimi in onda su Telecolore. In studio, per la trasmissione a cura del Salerno Club 2010, oltre ai conduttori Enzo Sica ed Andrea Criscuolo, responsabile comunicazione un parterre d’eccezione: Rosario Camaggio, VicePres del SC2010, Antonio Carmando, Presidente del Club Mai Sola, Cesare Giliberti e Pierpaolo Cirota, soci SC2010 Grande attenzione e discussione sulle vicende “federali” e di giustizia “ordinaria” relative al blocco dei play out Da parte di tutti gli ospiti, la premessa di un campionato scellerato che ha condotto la Salernitana a sperare nella salvezza a mezzo “tribunali”, ma anche la denuncia ad alta voce di una profonda ingiustizia di un sistema italiano “che fa acqua da tutte le parti“ La voce unanime della trasmissione “ in questo paese di pulcinella si vuole far passare chi ha commesso reati ed illeciti conclamati (Foggia e Palermo)per vittime e la Salernitana di Lotito per la carnefice ..siamo all’assurdo….” ancora “la Società granata, pur sbagliando in toto il campionato appena terminato, resta pulita solida e rispettosa delle leggi e dei regolamenti …per cui chiediamo solo giustizia”. Chiude Criscuolo ”la cosa ancor più grave è’ un’altra… Palermo e Foggia hanno alzato un polverone mediatico, buttando fumo negli occhi a tutti i livelli , fiancheggiati da appoggi “importanti “ di primo livello, giornalistico e politico …ed a Salerno ? Il Comune , sia pur con ritardo, si è mosso “ ad adiuvandum della Salernitana dinanzi al Tar …ma il Parlamentari salernitani a Roma che fine hanno fatto ? Non si è’ sentita una sola voce alzarsi a difesa di Salerno e della Salernitana…è’ una vergogna assoluta …allora questo silenzio, i ns rappresentati politici, lo mantenessero per sempre ed evitassero passerelle future …” Infine il ricordo commosso per “i 4 angeli del treno“ a 20 anni dalla loro scomparsa e l’arrivederci ai tanti telespettatori del programma alla quarta edizione di Tifosissimi, in serie B….