SALERNITANA - ASCOLI: grande rispetto tra le due tifoserie

01.12.2019 20:30 di TS Redazione   Vedi letture
Fonte: corriere adriatico
© foto di Carlo Giacomazza/Tuttosaleritana.com
SALERNITANA - ASCOLI: grande rispetto tra le due tifoserie

Fischi assordanti da parte dei 5.500 supporter granata, applausi convinti dai 250 tifosi bianconeri presenti nel settore ospiti: è sufficiente la foto scattata al termine del match dell'Arechi per far capire come l'1-1 tra Salernitana e Ascoli sia un boccone amaro da digerire soprattutto per il Picchio. Si dividono la posta in palio due tifoserie che per l'ennesima volta danno prova di grande stima reciproca: Rispetto per gli ultras ascolani recita lo splendido striscione esposto dai supporter granata fuori dall'Arechi, Rispettiamo chi ci rispetta replicano i tifosi bianconeri sui gradoni ricevendo l'applauso di tutto l'impianto campano. Bello il colpo d'occhio, nonostante uno stadio con tanti posti vuoti lasciati dai locali in segno di protesta contro una squadra che non vive un buon momento di forma. Il vantaggio di Lombardi sembra poter invertire la rotta e galvanizza il popolo granata, il pari di Scamacca nella ripresa davanti al settore ospiti fa esplodere di gioia i cuori ascolani arrivati a Salerno. A suon di cori, gli ultras bianconeri spingono la squadra alla rimonta, Micai però si oppone in più di una circostanza e costringe i supporter del Picchio a ripartire verso il Piceno con il rammarico di non essere riusciti a espugnare l'Arechi. Nel finale di gara attimi di paura vissuti nel settore locale: un tifoso ha perso l'equilibrio ed è caduto nel fossato sottostante. I vigili del fuoco hanno dovuto caricarlo su una barella e trasportarlo in ambulanza all'ospedale Ruggi ma le sue condizioni non sono gravi.