SALERNITANA: bisogna cedere prima di acquistare

14.01.2020 09:30 di TS Redazione   Vedi letture
© foto di Nicola Ianuale/TUTTOmercatoWEB.com
SALERNITANA: bisogna cedere prima di acquistare

La strategia della Salernitana sul mercato di gennaio è abbastanza chiara: bisogna cedere prima di acquistare, perché ci sono i parametri economici stringenti della Lega B da rispettare. La Salernitana attuale – come ricorda il quotidiano “Il Mattino” – costa 8,5 milioni solo per gli ingaggi e deve sfoltire qualche ramo, con Rosina in testa. La società granata da giorni ha virtualmente chiuso l’intesa con Ramzi Aya (‘90) del Pisa e con il brasiliano Felipe Curcio (‘93), laterale mancino che si svincolerà dal Brescia e si legherà al cavalluccio marino per i prossimi due anni e mezzo. Triennale in vista invece per Aya che, tuttavia, è squalificato e in ogni caso non potrebbe giocare la prossima gara. La Salernitana proverà ad ufficializzare le due operazioni in settimana, a patto che esca qualcuno. Si lavora per piazzare in Serie C Kalombo e Morrone, ma anche Lopez e Firenze hanno la valigia pronta. Per quest’ultimo si è concretamente fatto avanti il Frosinone, che ha poi allentato la presa perché stuzzicato dall’ipotesi Dezi.