SALERNITANA: campagna abbonamenti Lazio, le differenze e i vantaggi...per i biancocelesti

20.08.2019 23:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
SALERNITANA: campagna abbonamenti Lazio, le differenze e i vantaggi...per i biancocelesti

Non decolla la campagna abbonamenti della Salernitana. Come ampiamente prevedibile in appena 1100 hanno sottoscritto il voucher, in tantissimi invece preferiscono vedere il rendimento della squadra e regolarsi di conseguenza volta per volta in base ai risultati e alle prestazioni. Certo, le scelte dell'area marketing e della proprietà non sono state stimolanti: prezzi leggermente al rialzo, nessuna considerazione per i vecchi abbonati, durata breve e criteri organizzativi opinabili e zero operazioni simpatia atte a riavvicinare una fetta di pubblico. Sulla pagina facebook della Salernitana un tifoso ha postato due foto: una ritrae i prezzi della campagna abbonamenti granata, l'altra i costi dei carnet per i tifosi della Lazio.

Anzitutto una prima differenza: in A un supporters biancoceleste paga appena 230 euro in curva e nei distinti, settore che a Salerno costa 10 euro in più con due giornate granata. Caso unico tra i professionisti. A Roma risparmio mediamente del 20% per i vecchi abbonati, prezzi simbolici per bambini e ragazzini (50 euro) e tribuna a 330 invece di 550 per tutti gli studenti fino a 25 anni. Donne, over65 e under16 possono ricevere agevolazioni anche nei settori popolari, cosa che a Salerno non è concessa.