SALERNITANA - Centenario e futuro: Ventura arriva in città

21.05.2019 14:00 di Antonio Siniscalchi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
SALERNITANA - Centenario e futuro: Ventura arriva in città

Il parere, la sentenza, la storia e il futuro. Ognuna di queste quattro è una “parola chiave” e fotografa frammenti del momento complesso vissuto dalla Salernitana, difficilissimo da decifrare. Perché tutto, inevitabilmente, è - e resta - legato alla strettissima attualità. Impossibile far finta di nulla: arrivasse dal Collegio di Garanzia del Coni un segnale diverso rispetto al comportamento della Lega B, che ha di fatto annullato lo spareggio playout a cui i granata erano condannati, in fretta e furia ci si dovrebbe calare di nuovo nel clima agonistico per affrontare il Foggia in una doppia sfida per evitare la C. E d’accordo che la squadra di Leonardo Menichini continua ad allenarsi senza sosta, ma va da sé che il rischio - altissimo - è sentirsi come uno studente chiamato all’interrogazione di fine anno mentre con la testa (e magari pure i piedi) è già al mare. Spifferi raccontano che l’ipotesi sia remota e che il Consiglio Direttivo dei cadetti abbia interpretato il Codice di Giustizia Sportiva in punta di diritto. Però a decidere dovranno essere i giudici del Foro Italico. Fin qui, il parere, ch’è atteso entro giovedì ma potrebbe arrivare prima. C'è attesa anche per l'allenatore che guiderà la Salernitana nella prossima stagione: c'è l'idea Gian Piero Ventura, atteso domani a Salerno per partecipare a un convegno su Gipo Viani.