SALERNITANA - Cerci ha nel mirino il Benevento: lunedì ci sarà?

A otto mesi dall'ultima partita Alessio Cerci si appresta a fare il suo ritorno nel calcio giocato. Potrà essere l'uomo in più di questa Salernitana già a partire da lunedì contro il Benevento.

10.09.2019 14:00 di Orlando Aita   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
SALERNITANA - Cerci ha nel mirino il Benevento: lunedì ci sarà?

Finalmente la pausa delle nazionali è terminata. L'Italia è quasi ad un passo dalla qualificazione agli Europei del prossimo anno e venerdì, ritorna, per la gioia dei tifosi, il campionato di Serie B. La Salernitana dopo aver vinto le prime due partite del campionato, battendo prima il Pescara in casa (4-2) e poi il Cosenza in trasferta (1-0), e volata in vetta alla classifica. Lunedì, all'Arechi, davanti ai propri tifosi, i granata affronteranno una delle partite più delicate della stagione: il derby con il Benevento. Un match difficile, novanta minuti in cui bisognerà sputare sangue, sportivamente parlando. Una partita che, con molta probabilità, vedrà in campo, per la prima volta, Alessio Cerci. L'attaccante arrivato a Salerno quest'estate dopo un'estenuante trattativa con il club turco.  L’ex attaccante di Atletico Madrid e Milan, da inizio stagione, sta seguendo, assieme allo staff tecnico, un percorso di recupero. Un percorso fatto di: allenamenti specifici, corsa ed esericizi senza il pallone. Lo scorso sabato Cerci ha giocato anche l'amichevole tra Salernitana A e Salernitana B in cui, comunque, ha dato ampi segni di crescita fisica. Della qualità delle giocate non ne parliamo, perché già le conoscete. La strada è quella giusta. 

Domani mister Ventura riunirà il gruppo per iniziare a preparare ufficialmente la partita con il Benevento. Cerci continuerà ad allenarsi con i compagni e molto probabilmente lunedì rientrerà nella lista dei convocati. Ovviamente non sarà schierato nella formazione titolare, ma potrebbe entrare a gara in corso, soprattutto negli ultimi quando il ritmo si abbasserà. Così facendo inizierà a mettere minuti nelle gambe e magari, in quel breve lasso di tempo, ci delizierà con le sue giocate.  A otto mesi dall’ultima partita in Turchia con l'Ankaragucu, Cerci si appresta a fare il suo ritorno nel calcio giocato. Un ritorno gradito, soprattutto tra i tifosi. E sarà un tassello importante nello scacchiere granata. Noi siamo pronti per il derby, il Benevento è avvisato. Vogliamo e dobbiamo vincere per consolidare il primo posto. Poi, c'è l’esordio di Cerci (speriamo) e magari anche un suo gol.