SALERNITANA: confermato un retroscena sulla panchina….del 2017

17.10.2019 16:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
SALERNITANA: confermato un retroscena sulla panchina….del 2017

Intervistato dai colleghi del quotidiano Il Mattino, il tecnico Paolo Tramezzani ha elogiato la Salernitana e il suo allenatore confermando, tuttavia, che nel 2017 poteva essere lui il trainer granata: “La società ha scelto un mister di grande livello, ricordo quando mi allenava a Venezia: proponeva un calcio che sembrava fantacalcio, ma poi in campo applicavamo le sue idee e i risultati si vedevano. Miglioravamo come singoli e come collettivo. La Salernitana? Fui contattato dalla proprietà nel dicembre del 2017, dopo l’esonero di Alberto Bollini. Avemmo un incontro a Roma, ma non ci fu la possibilità di firmare il contratto perché ero legato ad un altro club e l’iter burocratico era piuttosto lungo. Mi è dispiaciuto perché sarebbe stata una grande opportunità professionale”. Ad ogni modo, burocrazia a parte, la trattativa sarebbe egualmente saltata perché la tifoseria, sui social, mostrò un certo malcontento per la scelta di Tramezzani spingendo Lotito a virare su altri profili. Tempo 24 ore e il direttore sportivo Angelo Fabiani trovò l’accordo con Stefano Colantuono.