SALERNITANA: contro il Perugia un anno dopo, dal capolinea Bollini alla corsa play-off

11.10.2018 13:00 di Valerio Vicinanza  articolo letto 376 volte
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
SALERNITANA: contro il Perugia un anno dopo, dal capolinea Bollini alla corsa play-off

Dopo la sosta la squadra sarà attesa dalla dura gara interna contro il Perugia, non un match qualunque per i supporters granata. Una rivalità, quella con gli umbri, che affonda le sue radici a metà degli anni '90 e che si rinnova annualmente, pur sempre in un clima di sportività. Ma la partita contro i biancorossi rievoca anche eventi ben più recenti, come l'esonero, per certi versi inaspettato, di Alberto Bollini, che lo scorso dicembre fu deposto proprio a seguito di un pareggio contro il Perugia all'Arechi, che vedeva la squadra galleggiare a quattro punti dalla zona play-off. A distanza di quasi un anno, il suo successore Stefano Colantuono tiene ancora saldamente le redini della squadra granata e lavora per poter raggiungere un obiettivo agognato dall'intera piazza, quello dei play-off. Un traguardo sfuggito gli scorsi anni, ma divenuto primario nell'anno del centenario granata e dopo l'importante mercato estivo. Il rendimento è, fin qui, migliore della scorsa stagione, quando, sotto la guida Bollini, la squadra aveva ottenuto 8 punti in 7 gare, due in meno rispetto ai 10 odierni. Un buono score, ma migliorabile, si spera proprio a partire dal match contro i Grifoni, un match che potrà dire molto sullo stato di crescita della squadra granata.