SALERNITANA: cosa attendersi da questo finale? Calendario ostico per i granata

07.04.2019 21:00 di Valerio Vicinanza   Vedi letture
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
SALERNITANA: cosa attendersi da questo finale? Calendario ostico per i granata

Soltanto sei le giornate che mancano al termine di un campionato di Serie B che rischia di rimanere soltanto un grande rimpianto per la Salernitana. Proprio nella stagione del centenario e del passaggio alle 19 squadre che, sulla carta, poteva agevolare l'assalto ai play-off, la squadra granata rischia di trovarsi, piuttosto, invischiata nella lotta salvezza. Gli uomini hanno un vantaggio di appena 5 punti dalla zona retrocessione diretta e il calendario che attende la Salernitana non è dei più agevoli. Da qui al termine i granata affronteranno tre fra le prime della classe (Cittadella in casa, Brescia e Pescara in trasferta) oltre a tre scontri diretti salvezza contro Carpi e Cosenza all'Arechi e con il Foggia allo Zaccheria, gare dall'alto coefficiente di difficoltà, specialmente in questa fase finale in cui, si sa, le energie sembrano triplicare di fronte al pericolo retrocessione. Cosa è lecito attendersi dunque? Sicuramente una prova di carattere da parte della Salernitana, per condurre in porto il prima possibile la salvezza ed iniziare a programmare già la prossima stagione, per evitare di incappare nei soliti errori di gestione. Nulla è perduto e tutto è ancora nelle mani dei granata, dai quali, però, non sono più ammessi passi falsi.