SALERNITANA: Djuric più forte degli acciacchi e delle critiche

20.01.2020 10:30 di TS Redazione   Vedi letture
Fonte: salernonotizie
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
SALERNITANA:  Djuric più forte degli acciacchi e delle critiche

Milan Djuric è sicuramente il giocatore simbolo del successo in trasferta della Salernitana a Pescara e di quest’avvio esaltante del 2020 dei granata. Eppure, il gigante bosniaco, da quando lo scorso anno è arrivato a Salerno, è stato più spesso croce che delizia per i tifosi della Salernitana. Nessuno ha mai messo in discussione il suo impegno, il suo attaccamento alla maglia, il suo spirito di squadra, ma sulle sue capacità realizzative, e soprattutto sul fatto di non essere mai stato in carriera un bomber da doppia cifre, si sono sprecate le critiche. Come non gli sono stati perdonati, anche nel corso del girone d’andata, gli errori sotto porta, anche piuttosto clamorosi, che avrebbero potuto portare in dote altri punti pesanti alla Salernitana. La doppietta dell’Adriatico, la seconda stagionale dopo quella casalinga contro il Pordenone, e soprattutto la convincente prestazione lo hanno rilanciato nelle quotazioni della tifoseria di fede granata. Tra l’altro, a Pescara Djuric ha corso il rischio di non scendere proprio in campo, a causa di un piccolo versamento al ginocchio, che gli dava fastidio persino a camminare. E, invece, all’Adriatico il bosniaco ha indossato la sua maglia da titolare, ha guidato l’attacco granata e ha messo la firma sui due gol che hanno regalato la prima gioia del nuovo anno ai tifosi granata e tre punti che hanno rilanciato la Salernitana in zona playoff.