SALERNITANA - Domenica d'oro per i granata: vincere per avvicinarsi alla vetta

10.11.2019 14:00 di Orlando Aita   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/tuttosalernitana.com
SALERNITANA - Domenica d'oro per i granata: vincere per avvicinarsi alla vetta

E' una domenica qualunque. E' una domenica di sport. E' una domenica ricca di appuntamenti: c'è la Serie A, iniziano le ATP Finals di tennis, con la sfida tra Berrettini e Djokovic e alle 15.00, allo stadio 'Giovanni Zini', va in scena il match tra Cremonese e Salernitana. Una partita importantissima per entrambe le squadre: da una parte i padroni di casa vorranno assolutamente invertire il trend negativo, due sconfitte nelle ultime due gare, e allontanarsi da quel sedicesimo posto che spaventa. Dall'altra, i granata, dopo aver messo a segno la prima vittoria del mese, proveranno a portare a casa i tre punti. Tre punti che permetterebbero alla squadra campana, grazie ad una serie di risultati maturati nel pomeriggio di ieri, di raggiungere al terzo posto il Crotone e avvicinarsi al Benevento capolista. Un ottimo risultato soprattutto perché poi ci sarà la lunga pausa per le Nazionali. 

Come al solito, oggi, non sarà semplice. Si dovrà entrare in campo con la giusta testa, con la voglia di portare a casa il risultato. Prima della sconfitta con il Venezia, in trasferta, di qualche settimana fa, la Salernitana, quest'anno, non aveva mai perso una partita lontano dallo stadio Arechi. E bisognerà con la Cremonese ripristinare la 'legge della trasferta'. Se dovessero vincere i granata chiuderebbero, nuovamente, in maniera abbastanza positiva il secondo tuor de force di partite della stagione. La terza e ultima pausa dell'anno arriva al momento giusto: mister Ventura in queste due settimane potrà, assieme al suo staff medico e tecnico, cercare di recuperare più uomini possibili e, quindi, svuotare l'infermeria che da agosto continua ad essere super affollata. La Salernitana non può sbagliare la partita. La vittoria e i tre punti, oggi, sono alla portata. La Cremonese ha qualità, la rosa è composta da nomi importanti, ma se la squadra campana farà la partita 'perfetta', allora si potrà uscire dallo stadio 'Giovanni Zini' con il massimo bottino. La quota salvezza si avvicina e nel frattempo la zona play-off resta alla portata.