SALERNITANA: ecco chi è Giedrius Matulevicius

07.09.2016 13:00 di Valerio Vicinanza  articolo letto 903 volte
SALERNITANA: ecco chi è Giedrius Matulevicius

Sorpresa ieri al centro d'allenamento Mary Rosy quando ha preso parte alla seduta di lavoro dei granata un volto nuovo: il giovane Giedrius Matulevicius. Il centrocampista lituano classe '97 arriva a Salerno in prova e tenterà di convincere in questi giorni il tecnico Sannino, ottenendo il tesseramento dalla Salernitana, che in mezzo al campo può contare soltanto su quattro centrocampisti di ruolo. Matulevicius nasce trequartista, ma col tempo arretra sempre di più il suo raggio d'azione, affermandosi come mediano e difensore. Dopo alcuni provini con Inter, Roma e Sampdoria, nel 2013, all'età di sedici anni, viene tesserato dal Parma, disputando un'annata con gli Allievi Nazionali. In seguito viene mandato in prestito dalla squadra ducale all'Arezzo ma a fine anno si ritrova senza squadra a causa del fallimento del Parma. Acquistato dallo Svyturys Marijampole, squadra della città lituana di Marijampole, la scorsa estate Matulevicius ottiene la possibilità di andare in prova alla Sampdoria che lo aveva scartato pochi anni prima, convincendo i blucerchiati ad aggregarlo alla Primavera. Con i doriani l'anno scorso disputa il campionato Primavera, totalizzando 22 presenze e 1 rete, prima di fare ritorno in patria. Giunto in Italia col soprannome di "Xabi Alonso lituano", Matulevicius è stato impiegato principalmente come difensore centrale d'impostazione. Bravo con entrambi i piedi e dotato di buona stazza, il giocatore lituano è un giocatore votato alla costruzione del gioco. Adesso arriva l'occasione in granata per Giedrius Matulevicius, desideroso di mettersi in mostra ed ottenere il primo contratto professionistico.