SALERNITANA: formazione rivoluzionata domenica, anche all'andata mancavano i big

18.02.2020 20:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
SALERNITANA: formazione rivoluzionata domenica, anche all'andata mancavano i big

Quella di domenica prossima sarà inevitabilmente una Salernitana rivoluzionata rispetto a quella un po' stanca e senza idee delle ultime due giornate. Torna a riempirsi l'infermeria, purtroppo. Cristiano Lombardi tornerà a metà aprile nella migliore delle ipotesi, Emanuele Cicerelli ha patito una contusione al ginocchio e non sarà rischiato, Mantovani non ha praticamente ancora svolto un allenamento con la squadra, Heurtaux e Cerci sono stati spettatori non paganti e certo non si potrà fare affidamento su di loro per 90 minuti. Rientrerà Lopez, ma sussiste il dubbio modulo in assenza di esterni di gamba che possano mettere gli attaccanti in condizione di far male. Stante la squalifica di Akpa Akpro, dunque, quale Salernitana vedremo all'opera? Ipotizziamo il ritorno al 3-5-2 e la riproposizione di gente che ieri è rimasta a guardare o che non ha ancora esordito. Azzardiamo: Micai in porta, Aya, Migliorini e Jaroszynski per ricomporre un terzetto che stava facendo bene e che Ventura ha rivoluzionato, in mediana ci saranno Dziczek, Capezzi e Maistro, con Kiyine a destra, Lopez a sinistra e il tandem Djuric-Jallow in avanti.