SALERNITANA: granata costretti a vincere a Livorno e sperare

13.03.2019 21:00 di Valerio Vicinanza   Vedi letture
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
SALERNITANA: granata costretti a vincere a Livorno e sperare

Ritrovarsi a metà marzo a 4 punti di distanza dalla zona play-off, con un turno di sosta da osservare ancora, non è certo un risultato in linea con i progetti di inizio stagione per la Salernitana di mister Gregucci. Il malumore nella piazza è tangibile e ormai le speranze di centrare l'obiettivo play-off appaiono appese ad un filo, specialmente qualora i granata non dovessero vincere sul difficile campo di Livorno, contro una squadra battagliera, in piena lotta salvezza e rigenerata dalla cura del grande ex di turno Roberto Breda. Il pericolo è quello di ritrovarsi tra due settimane, considerando la pausa da osservare secondo calendario, ad una distanza ormai siderale dalla zona spareggi. Ecco che dunque la partita del "Picchi" diventa fondamentale per poter alimentare ancora le proprie ambizioni di promozione. Ma da sola rischia di non bastare. La Salernitana dovrà infatti augurarsi anche risultati favorevoli dagli altri campi, con Perugia e Cittadella anche loro impegnate in trasferta sui difficili campi di Padova e Foggia, entrambe in corsa per non retrocedere. Vincere e sperare, dunque, con l'augurio di non dover già alzare bandiera bianca a dieci partite dalla fine.