SALERNITANA: Gregucci spera nel recupero di un centrocampista

13.03.2019 11:00 di Luca Esposito Twitter:    Vedi letture
Fonte: La Città
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
SALERNITANA: Gregucci spera nel recupero di un centrocampista

Silenzio assordante. Riordina le idee e fa i conti con la crisi di risultati e di numeri Angelo Gregucci, allenatore di una Salernitana in preda ad una crisi di nervi e costretta a scappare via, destinazione San Gregorio Magno, da una città delusa. Gruppo ovattato da critiche e malcontento divampato sui social, pensando con mente fredda e lucida a come fermare l’emorragia di punti e prestazioni deludenti. Una risposta che il mister cerca anche nei numeri, quelli impetuosi sia per l’attacco che per la difesa. A partire dal reparto offensivo, calato di nuovo in una preoccupante astinenza da gol nonostante la medicina chiamata Calaiò. L’arrivo dell’attaccante siciliano era stato fondamentale sia per l’apporto sotto porta che per riaccendere la scintilla in Lamin Jallow, alla ricerca di una spalla forte per evidenziare le proprie qualità. Eppure, dopo i gol di Ascoli e la rete del 2-0 con la Cremonese della freccia gambiana, entrambi hanno fatto i conti con una nuova e preoccupante ricaduta del mal di gol che ha accompagnato la Salernitana in questa prima parte di stagione. Ben 202 i minuti senza segnare per i due attaccanti principi, con l’ultimo squillo granata messo a segno da Casasola, esterno a tutta fascia ma attuale capocannoniere dell’ippocampo. Il tecnico spera nel recupero del centrocampista Akpa Akpro dal prossimo match con il Livorno.