SALERNITANA: i dubbi su Cerci e la situazione in attacco

08.10.2019 15:00 di Matteo Di Palma   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/tuttosalernitana.com
SALERNITANA: i dubbi su Cerci e la situazione in attacco

Alessio Cerci, che dovrebbe rappresentare l'arma in più dell'attacco della Salernitana, riuscirà a non deludere le attese una volta che avrà recuperato la piena condizione? 

Per il momento è presto per dirlo. Attualmente il giocatore ha collezionato 3 presenze, subentrando a gara in corso, per un totale di circa 52 minuti giocati. Quando è stato possibile vederlo in azione sul rettangolo verde non ha dato l'impressione di poter fare la differenza, anzi. Tuttavia, va anche ricordato che prima di essere ingaggiato non giocava da tempo, e che dunque è comprensibile che non si sia ancora espresso al massimo.

Intanto, in zona offensiva i gol su azione sono arrivati per il momento soprattutto da Jallow, attualmente infortunato, con le sue 2 realizzazioni nella prima giornata contro il Pescara. Contano invece 1 rete a testa gli attaccanti Giannetti e Djuric, alla pari del centrocampista Firenze e del difensore Migliorini. Il capocannoniere granata per il momento è il centrocampista Kiyine, con le sue 3 preziose marcature da calcio di rigore, tra cui l'ultima proprio nell'ultima gara finora giocata dalla squadra di Ventura, contro il Frosinone.