SALERNITANA: il nuovo attaccante dovrà aspettare ancora

24.08.2019 15:00 di Matteo Di Palma   Vedi letture
SALERNITANA: il nuovo attaccante dovrà aspettare ancora

Questa sera alle 18, la Salernitana sarà di scena all'Arechi per la prima di campionato contro il Pescara. Sugli spalti dovrebbero esserci circa 7000 spettatori, sul rettangolo verde ventidue uomini in campo che si prevede che daranno battaglia per vincere e conquistare i primi tre punti della stagione.

Tra i protagonisti che saranno della gara, non risulta Cerci: il giocatore più importante della campagna acquisti estiva dei granata deve ancora trovare la giusta condizione, e del resto quando è stato acquistato era completamente fuori forma. Forse giocherà alla seconda di campionato, e se così fosse difficilmente partirebbe da titolare, dal momento che dovrà ritrovare i novanta minuti nelle gambe in modo graduale.

Per stasera, l'attacco sarà quasi certamente composto di nuovo dal tandem Jallow-Giannetti. Cerci, che per il momento è stato possibile osservarlo in azione soltanto contro il club Centro Storico in amichevole (mettendo a segno anche qualche gol), non siederà neppure in panchina, non essendo stato convocato da Ventura: gli attaccanti panchinari saranno infatti Calaiò, Djuric e il giovane Musso.