SALERNITANA: in un mese si gioca una fetta importante della stagione

20.11.2019 20:00 di TS Redazione   Vedi letture
Fonte: salernonotizie
© foto di Carlo Giacomazza/tuttosalernitana.com
SALERNITANA: in un mese si gioca una fetta importante della stagione

L’obiettivo è svoltare ad oltre 30 punti. In un mese la Salernitana si gioca una fetta importante della stagione. Le ultime sette partite che separano i granata da qui alla fine del girone d’andata non solo diranno quanto vale la squadra di Ventura ma saranno importanti se non decisive per gli interventi sul mercato di riparazione di gennaio. Sette partite per stabilire se l’obiettivo play off è un obiettivo concreto.

21 punti a disposizione ne servono almeno tra i 12 e i 14 punti viaggiando ad una media di 2 punti a partita cosa finora mai riuscita se si esclude la parte iniziale della stagione quando ha vinto le tre gare esterne dopo il successo al debutto. Poi il calo tra ottobre e inizio novembre con 4 punti nelle ultime cinque partite ed una media di un punto e mezzo a gara. Se confermasse questo andamento di punti ne otterrebbe una decina chiudendo sotto quota 30.Serve dunque una accelerata, un cambio di passo a cominciare dal derby di Castellammare per poi chiudere l’anno e il girone in casa dello Spezia il 29 dicembre. In mezzo l’Ascoli all’Arechi dopo il derby, la trasferta a Cittadella il 7 dicembre poi il Crotone a Salerno il 15 dicembre, il 21 si gioca ad Empoli mentre a Santo Stefano nell’impianto di via Allende ci sarà il Pordenone prima dell’ultimo viaggio del girone d’andata in Liguria. Sarà fondamentale non sbagliare le gare interne contro Ascoli, Crotone e Pordenone e fare punti tra Juve Stabia, Cittadella, Empoli e La Spezia. Più facile a dirsi che a farsi ma ora è il momento di svoltare e la Salernitana deve dimostrare di avere i numeri per essere tra le protagoniste del campionato