SALERNITANA: la sconfitta con il Bari di quattordici anni fa

 di Matteo Di Palma  articolo letto 157 volte
Cordova
© foto di Federico De Luca
Cordova

In data 19 aprile 2003, ovvero quattordici anni fa esatti, la Salernitana di scena all'Arechi si rese protagonista di una sconfitta in casa per opera del Bari di Marco Tardelli. I granata passarono in vantaggio dopo 14 minuti con Guglielmo Stendardo, ma al 20' Cordova pareggiò i conti, e nel secondo tempo la rete di De Rosa al 12' fu l'ultima del match, e regalò i tre punti ai biancorossi. Di seguito il tabellino della sfida appena descritta, valevole per la 31^ giornata di Serie B 2002-03.

SALERNITANA-BARI 1-2 (Serie B 2002-03)

SALERNITANA: Nigmatullin, Stendardo, Fusco, Gioacchini (11' st. Sturba), Maschio, Teco, Babù, Pierotti, Sardo (1' st. Olivi), Superbi, Luiso (29' st. Baggio).
A disp: Marruocco, Dobrijevic, Olivi, Bondi, Consonni, Sturba, Baggio. All: Varrella

BARI: Battistini, Innocenti, Von Schwedler, De Rosa, Ingrosso, Bellavista, Pizzinat, Markic, Cordova (44' st. Collauto), Valdes (32' st. D'Agostino), Spinesi.
A disp: Gillet, Candrina, Mora, Brambilla, Godeas. All: Tardelli

Arbitro: Rodomonti di Teramo
Marcatori: 14' Stendardo, 20' Cordova, 12' st. De Rosa
Ammoniti: Teco, Sardo, Olivi, Von Schwedler, Ingrosso