SALERNITANA: la situazione aggiornata in zona offensiva

10.10.2019 15:00 di Matteo Di Palma   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/tuttosalernitana.com
SALERNITANA: la situazione aggiornata in zona offensiva

La Salernitana si ritrova con un attaccante in meno in seguito all'addio al calcio giocato di Calaiò. Inoltre, Jallow è infortunato, Cicerelli non segna da tempo, Cerci è ancora fuori condizione, e Gondo invece non ha mai giocato. A gennaio arriverà sicuramente un altro rinforzo in zona offensiva.

Djuric è l'attaccante granata che ha segnato più di recente, per la precisione nel corso dell'incontro a Livorno alla sesta giornata (concluso sul 3-2 per i campani). 

Attualmente il marcatore più prolifico è il centrocampista Kiyine, con 3 gol su calcio di rigore.

Tuttavia, sebbene la situazione sia per certi versi non proprio felice per quanto concerne la zona offensiva, va anche detto che i gol fatti finora dalla Salernitana non sono pochissimi, se confrontati con quelli delle altre squadre di B.

Le 10 marcature dei granata sono pari al numero di gol della capolista Benevento e al numero di gol dell'Empoli, secondo in classifica come gli stessi granata.

L'Ascoli (sesto in classifica), il Chievo (decimo) il Crotone (secondo), il Pordenone (in ottava posizione), il Pescara (decimo) e il Pisa (tredicesimo) hanno fatto meglio. Di queste squadre però, soltanto i marchigiani possono vantare una differenza significativa con la Salernitana, considerando le 14 marcature da loro realizzate. E a parte il Chievo che di gol ne ha fatti 12, le altre compagini appena citate hanno invece messo a segno un solo gol in più (11) rispetto alla squadra di Ventura.