SALERNITANA - LATINA: ecco i Top&Flop del match dell'Arechi

 di Giuseppe Bottone  articolo letto 604 volte
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
SALERNITANA - LATINA: ecco i Top&Flop del match dell'Arechi

36^ Giornata di Serie B 2016/17. Stadio Arechi di Salerno, Lunedì 17 Aprile 2017.

SALERNITANA - LATINA 2-1. GAME OVER ALL'ARECHI. 

(Clicca qui per la sintesi ed il tabellino della partita)

 

TOP:

MATTIA SPROCATI (SALERNITANA): man of the match l'esterno offensivo di marca granata. Il calciatore ha sfoderato la solita prova di gran gamba ed elevato tasso tecnico. Il diagonale che trafigge Pinsoglio vale i tre punti e l'esultanza con selfie è sintomo di grande attaccamento alla sua nuova tifoseria. DECISIVO

ALESSANDRO ROSINA (SALERNITANA): Gara dai due volti quella del diez granata. Sbaglia tanto nel primo tempo ma nella seconda frazione, come un'araba fenice, risorge dalle sue ceneri e si carica la squadra sulle spalle. Portarla i granata alla vittoria. Il suo gol è un misto di intraprendenza e precisione chirurgica. REDIVIVO

CARLO PINSOGLIO (LATINA): l'unico a salvarsi tra le fila dei pontini: un po incerto nelle uscite ma alcuni interventi valgono il prezzo del biglietto. Due interventi su tutti, il colpo di reni sulla testata di Coda (da due passi) e l'intervento prodigioso sul tiro a giro di Donnarumma diretto all'incrocio dei pali. SUPERSTITE

FLOP:

MAURO COPPOLARO (LATINA): gara da dimenticare per il centrale di Vivarini: dalle sue parti i calciatori granata hanno ampia possibilità di gioco e il centrale nerazzurro va in affanno su ogni disimpegno. I suoi ultimi 5 minuti sono da coma. SPAESATO

​RONALDO POMPEU DA SILVA (SALERNITANA): prova davvero incolore del regista carioca: sbaglia tanti passaggi e non da la profondità necessaria agli avanti granata. Cresce leggermente nel secondo tempo, ma la sua leziosità sul finale regala l'ultima ripartenza pericolosa al Latina. PECORA NERA