SALERNITANA - Lotito-De Luca pace fatta: strette di mano e sorrisi in tribuna

18.09.2019 17:00 di TS Redazione   Vedi letture
Fonte: La Città
© foto di Luigi Gasia/TuttoLegaPro.com
SALERNITANA - Lotito-De Luca pace fatta: strette di mano e sorrisi in tribuna

Il derby dei “potenti” è stato un susseguirsi di ribaltoni tra palcoscenico e retroscena. È successo tanto, e pure abbastanza lontano dai riflettori in una notte in cui, inevitabilmente, gli occhi dei 18mila erano puntati solo su Salernitana-Benevento. C’erano tutti, e la cosa non era affatto scontata né può apparire irrilevante. L’elemento di novità più grande è il fatto che Claudio Lotito e Vincenzo De Luca si siano seduti uno accanto all’altro, scambiandosi sorrisi e un’affettuosa stretta di mano. Sì, perché dopo il volar di stracci del Centenario, per la prima volta il co-patron granata e il governatore della Campania si sono rivisti, parlando occhi negli occhi. L’hanno fatto a lungo, sulle poltroncine della Tribuna autorità. Sia durante la gara che nell’intervallo, quando entrambi si sono spostati alla buvette riservata ai vip, dove - racconta chi c’era - s’è rifocillato soltanto Lotito, «perché De Luca, invece, non mangia mai». Magari un caffè. Un ritrovarsi quasi per caso. Di sicuro senza appuntamento. Il presidente della Regione non poteva saltare l’incontro tra le massime espressioni di due capoluoghi, così come l’imprenditore romano ci teneva a vedere da vicino la creatura costruita assieme a Gian Piero Ventura dopo i due successi consecutivi al pronti-via.