SALERNITANA: primi tempi da retrocessioni, riprese da Play-off

18.04.2019 20:30 di Antonio Siniscalchi   Vedi letture
Fonte: salernonotizie
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
SALERNITANA: primi tempi da retrocessioni, riprese da Play-off

Male, malissimo nel primo tempo meglio nella ripresa. Se le partite durassero solo un tempo la Salernitana sarebbe ultima senza appello. Nella ripresa, invece la squadra granata ha un rendimento da play-off come racconta Il Mattino oggi in edicola. Nel corso dei secondi tempi nove volte i granata sono riusciti a conquistare punti nel corso delle riprese. In cinque occasioni si è concretizzata una vittoria dopo aver chiuso le prime frazioni in parità. I secondi tempi da ricordare, con tanto di vittoria, quelli con il Verona con gol di Jallow al 68esimo, contro il Perugia con Casasola protagonista del 2 a 1 finale. Il successo con il Foggia allo scadere con Vitale, il colpo esterno a Palermo 2 a 1 con ancora Casasola decisivo e poi la vittoria contro la Cremonese del 26 febbraio scorso all’Arechi con reti di Minala e Jallow. Ed ancora riprese da incorniciare a Lecce per il 2 a 2 finale siglato in extremis da Castiglia, la vittoria ad Ascoli. Il pari all’Arechi con il Venezia ed il risultato ribaltato con il Cittadella. Secondi tempi che dimostrano quanto a volte sia sbagliato l’approccio alle partite ma anche la capacità di questa squadra di reagire agli schiaffi subiti. Purtroppo non sempre è andata così altrimenti il campionato dei granata avrebbe avuto ben altro epilogo.