SALERNITANA: pronta a ricorrere al Consiglio Di Stato

24.05.2019 12:15 di Antonio Siniscalchi   Vedi letture
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
SALERNITANA: pronta a ricorrere al Consiglio Di Stato

Il Tar oltre le proprie competenze. La legge è chiara, non può essere un organo di giustizia ordinaria a ribaltare classifiche scritte dagli organi di giustizia sportiva, soprattutto se ad essere favorite sono squadre che non dovevano nemmeno essere iscritte. Evidentemente manovre politiche e strumentali fanno più rumore delle presunte pressioni di Lotito, indicato come re del calcio italiano, ma colpevole solamente di pagare regolarmente e senza illeciti. Il TAR dice sì ai play out ignorando l’articolo 18 comma h che non ammette interpretazioni: non c’è nessuno scorrimento se c’è una squadra estromessa DOPO la fine della stagione regolare. E così la Salernitana, indignata per questa assurda decisione, attenderà l’ufficialità di martedì prossimo prima di rivolgersi al Consiglio Di Stato. E’ questa la decisione di Lotito, Mezzaroma e Fabiani al termine di una mattinata assurda, in cui chi ha barato passa per vittima e chi è in B con una società sana passa per carnefice. I tifosi granata sono allarmati, ma purtroppo abituati a trattamenti di sfavore.