SALERNITANA: quella smarrita di ferro e l'attacco da sempre smarrito...

20.03.2019 22:00 di TS Redazione   Vedi letture
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
SALERNITANA: quella smarrita di ferro e l'attacco da sempre smarrito...

Chi ricorda Benevento, alzi la mano. I gol presi della Salernitana sembravano un'eccezione alla regola della difesa di ferro, quella che nella prima parte di campionato, quando c'era ancora Colantuono in panchina, di gol ne beccava veramente pochi. Tanti interpreti fin qui si sono alternati, tanti gol sono finiti alle spalle di Micai. La spiegazione c'è e non c'è, magari strettamente legata al numero elevato di infortuni capitati ai difensori ma anche ad un peggioramento complessivo del rendimento dei singoli interpreti, oppure ad una perdita psicologica di certezze partita dopo partita. Quel che è evidente resta il trend ampiamente peggiorativo e negativo rispetto a mesi fa, la forza di quella Salernitana ora è diventata punto debole in più. L'attacco, invece, s'è smarrito da sempre, anzi non s'è mai ritrovato sul serio.Rimpiangendo Bocalon, non trovando la continuità in Jallow, senza alcuna certezza di gol da parte dei due attaccanti che per cognome finiscono in ic e che rappresentano grandi flop estivi che hanno lasciato e lasciano il segno in negativo.