SALERNITANA: retroscena sull'allenatore

Gregucci si gioca tutto il 30 marzo
20.03.2019 13:00 di TS Redazione   Vedi letture
© foto di Nicola Ianuale/TUTTOmercatoWEB.com
SALERNITANA: retroscena sull'allenatore

100 giorni dopo il suo avvento sulla panchina granata, Angelo Gregucci si gioca praticamente tutto. Lo fa contro il Venezia, sua ex squadra con la quale ottenuto la prima salvezza della sua carriera e contestualmente la prima sconfitta da allenatore della Salernitana nel lontano novembre del 2004. Riconfermato senza ombra di dubbio dal ds Angelo Fabiani e dal patron Marco Mezzaroma, il trainer pugliese non ha convinto Claudio Lotito che, in queste ore, sembra stia comunque sondando la disponibilità di altri tecnici qualora fosse necessario l'ennesimo ribaltoni. Beni della Primavera non sarebbe la prima scelta (anche se in passato, con Mariani, già si valutò la pista della soluzione interna), Menichini è nuovamente in ottimi rapporti con il patron, a Livorno era presente Alfredo Aglietti che, ancora oggi, rappresenta il più autorevole candidato e forse l'unico disposto ad accettare un contratto fino a giugno senza clausole di rinnovo automatico. Naturalmente la speranza è che Gregucci resti. Vorrebbe dire essere tornati alla vittoria.