SALERNITANA: tante ipotesi di formazione, rivoluzione in attacco?

03.12.2019 12:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
SALERNITANA: tante ipotesi di formazione, rivoluzione in attacco?

Prosegue la preparazione della Salernitana in vista della partita in programma sabato pomeriggio al Tombolato contro il Cittadella. Mister Ventura è alle prese con alcune problematiche legate all'influenza. Se da un lato si registrano gli importanti recuperi di Jaroszynski e Giannetti dall'altro sono rimasti fermi sia Karo, sia Odjer. Per entrambi febbre e mal di gola, ma in terra veneta dovrebbero esserci anche a costi di iniziare dalla panchina. Sta meglio anche Firenze, fortemente debilitato dalla tonsillite e costretto a svolgere un lavoro atletico personalizzato per ritrovare una forma accettabile. Dziczek e Mantovani proseguono un percorso specifico, sta meglio Heurtaux che però dovrebbe rinviare di un'altra settimana il suo esordio con la prima squadra. 

Quale la formazione più probabile, dunque? Dinanzi a Micai ci saranno Karo, Migliorini e Jaroszynski sebbene Billong non abbia sfigurato e speri di strappare in extremis la maglia da titolare. Lopez a sinistra e Lombardi a destra rappresentano due certezze per l'allenatore, in mediana non si toccano Di Tacchio e Akpro mentre Maistro potrebbe scalzare un Kiyine in costante. In avanti spazio alla coppia dell'ultimo blitz in trasferta: Djuric-Giannetti potrebbero avere la meglio su Gondo e Jallow, ma c'è ancora qualche giorno a disposizione per approfondire ogni valutazione.